Cosa Facciamo?

Nel 2020 ha partecipato al Tavolo Salute di Padova capitale europea del volontariato 2020, “vestendo” il camper con il logo e i colori di Padova capitale.

I volontari dell’associazione sono una sessantina di medici – alcuni in pensione, altri ancora in attività – che comprendono anche odontoiatri e psicologi. A loro si aggiunge una ventina di persone non appartenenti al mondo sanitario, ma che aiutano l’associazione a realizzare i progetti.

maggio 2021 l’associazione Medici in strada ha iniziato la collaborazione con il Dipartimento di Medicina Militare Legale, ex ospedale militare, per la vaccinazione anti Covid 19.

Nel giugno 2021 è iniziata anche la collaborazione con il Cuamm, sempre per la vaccinazione anti Covid 19, al centro vaccinale di Rubano.

Nel 2021, a giugno e poi ad agosto, un gruppo di volontari è andato in Sicilia ad aiutare i colleghi medici per la vaccinazione dei cittadini.

Dal 2020 l’associazione fa parte della Rete Utenti per caso, una rete di oltre 70 associazioni di area socio sanitaria di Padova e Provincia, rete che ha come obiettivo aiutare le piccole associazioni a conoscersi, aiutarsi e confrontarsi; in pochi mesi questa rete ha aumentato i propri partecipanti accogliendo anche realtà costituite anche a livello regionale o nazionale. Rete fluida che rappresenta il volontariato socio sanitario.

L’Associazione è parte del team del progetto Unità di strada per la prevenzione e il monitoraggio dei comportamenti a rischio tra i consumatori di sostanze psicoattive legali ed illegali con Cosep, Croce Rossa, Avvocati di strada.

L’Associazione è impegnata nell’offrire sollievo ai senza dimora, assicurando quando è possibile un posto dove trascorrere la notte soprattutto rivolto alle donne con una convenzione con la Casa a colori.